Come Costruire un Portafrutta

La frutta non manca mai nelle nostre cucine. Oltre che buona e utile per quanto riguarda l’alimentazione è spesso bella a vedersi. Spesso quindi frutta e contenitore della frutta diventano oggetti d’arredo. Ecco come costruire un portafrutta avvalendosi delle grucce per abiti.

Occorrente
Dima
Matita
Pannello da 8mm
Pannello di scarto
Trapano
Seghetto alternativo
Filler
Vernice a spruzzo
Tubo di alluminio
Dadi

Prendete una dima e riportate con molta attenzione la forma di 8 grucce per abiti sul pannello grezzo a 8mm. Servendovi della matita segnate sulla sagoma di ogni gruccia 2 fori per lato in maniera che tra di loro siano tutti sullo stesso asse verticale. Ovviamente devono avere la stessa distanza dal bordo tanto a destra quanto a sinistra.

Posizionate sotto il primo pannello un pannello di scarto e forate le sagome in corrispondenza dei punti precedentemente segnati. Per praticare i fori userete un trapano con punta per il legno da 10mm. Fissate al banco di lavoro i pannelli e utilizzando un seghetto alternativo iniziate a ritagliare le sagome.

Adesso procedete levigando le singole assi e applicando successivamente il filler. Ricavate dal tubo di alluminio 14 pezzi lunghi circa 2 cm ciascuno. Adesso con la vernice a spruzzo colorate le assi. Quando la vernice sarà asciutta inserite i pezzettini di alluminio tra le assi e fissate il tutto alle estremità con i dadi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *