Come Creare Fiore di Praline

In questa guida, troverai una bella idea per realizzare un singolare fiore: il fiore di praline! Proprio come per i fiori freschi, potrai confezionare i tuoi fiori di praline in cestini, in vasi, come centro tavola o come segnaposto per un evento speciale. Potrebbe essere anche un elemento decorativo molto gustoso, per stupire i tuoi invitati in una tranquilla cena a casa.

Dopo avere tenuto le praline (o i confetti) in frigo per un po’ di tempo, in modo da averle ben irrigidite e raffreddate, scegliamo cinque praline del colore che desideriamo per i petali della corolla, una pralina di colore giallo per la parte centrale del fiore e due di colore verde per creare delle foglioline.

Fatto ciò, dobbiamo creare otto quadrati (con il lato di circa 10 cm) con la pellicola da cucina e porre al centro di ogni quadrato una pralina. Si procede così: chiudere a sacchetto il tutto e, dopo aver ruotato la pralina su se stessa, fissare la pellicola con lo Scotch, in modo che non si riapra. Se, con il calore delle mani, le praline hanno incominciato a perdere il loro colore, si consiglia di rimetterle il frigo.

Sistemare le praline a fiore ponendo al centro la pralina gialla e intorno le altre cinque praline colorate (che creeranno così la corolla del fiore). Avvolgere il tutto su se stesso e fissarlo con abbondante Scotch, in modo da irrigidire il gambo. Successivamente, fissare al gambo le due praline verdi, in modo da rappresentare così due simpatiche foglioline.

Ritagliare dalla carta velina due foglie di media grandezza (più o meno 4 cm) e fissarle con lo Scotch allo stelo del nostro fiore (per ora ancora trasparente). Ricoprire il tutto con il nastro da fiorista di colore verde, partendo dalla corolla fino alla fine dello stelo, e fissare l’ultimo giro del nastro da fiorista con un piccolo pezzetto di Scotch.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *