Come Creare Giardino in Bottiglia

Se sei un appassionato di giardinaggio e floricoltura sicuramente saprai apprezzare anche metodi di coltivazione più arditi ed insoliti. Un esempio è quello di creare un vero e proprio giardino in bottiglia per stupire i tuoi ospiti e per decorare la casa o il terrazzo con una composizione inconsueta ma affascinante.

Innanzitutto procurati una bottiglia capiente, una damigiana o una vecchia boccia per pesci rossi. Puliscila con cura aiutandoti con una spugnetta inumidita. Prendi un cartoncino o dei fogli di giornale ed avvolgili a forma di cono: con questo imbuto fatto in casa dovrai versare nel fondo della bottiglia (o del contenitore in vetro da te scelto) circa 3 centimetri di ghiaia.

L’imbuto servirà per non sporcare il vetro mentre la ghiaia sul fondo migliorerà il drenaggio del giardino sottovetro. Adesso dovrai aggiungere un altro strato drenante di carbone prodotto da legna o, in alternativa, uno strato di carbonella per barbecue. Questo secondo strato ridurrà il processo di marcescenza del terreno.

Versa ora dai 5 ai 10 centimetri di terriccio (a seconda della dimensione del contenitore), facendo attenzione a livellarlo bene. Pianta i semi delle piante scelte e chiudi il tappo. Se nei giorni seguenti comparisse della condensa, apri il tappo per una decina di minuti circa. Metti la bottiglia in un luogo soleggiato ed attendi la nascita delle piante e dei fiori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *