Come Preparare la Zucca Arrostita

La zucca negli ultimi anni è stata decisamente rivalutata.

Andiamo in cucina.

Occorrente
Zucca
Aglio
Olio extravergine di oliva o di semi di girasole
Prezzemolo
Olio forte o peperoncino piccante
Sale
Aceto

Per iniziare, disponi tutti gli ingredienti, che occorrono per la preparazione di questa ricetta, sul piano di lavoro e iniziamo.
Prendi un piatto e versaci dentro dell’aceto bianco. In una ciotola invece preparerai un composto con olio, olio forte o peperoncino, sale, aglio e prezzemolo spezzettato con le mani. Mescolalo bene e lascialo da parte per dedicarti alla zucca.

Prendi la zucca e svuotala dai semi e dai filamenti. Lavala per bene sotto acqua corrente e asciugala.
Ora taglia la zucca a fettine non troppo sottili altrimenti brucerebbero, ma neanche troppo spesse, altrimenti non cuocerebbero al loro interno.
Diciamo che lo spessore di ogni fetta dovrà essere meno e non più di mezzo centimetro. Dopo aver ridotto la zucca a fette, elimina la buccia (questa operazione risulta più facile fatta ora e non quando la zucca è tutta un pezzo).

Poni la bistecchiera sul fornello grande e lasciala riscaldare almeno per 6/ minuti. In effetti dovrà essere rovente!
Ricopri la superficie rovente della bistecchiera con le fette di zucca e lasciale cuocere 3/4 minuti per ciascun lato. Se la bistecchierà è rovente, le fette di zucca non si attaccheranno al fondo e ti ritroverai con delle fette di zucca ben grigliate.

Togli la zucca dalla bistecchiera e mettile nel piatto in cui hai versato l’aceto. Lasciale a cuocere nell’aceto per 5 minuti e poi prendile una alla volta, passale nel composto a base di olio che hai preparato e disponile in una piccola pirofila. Fai in modo che tutte le fette di zucca siano ben bagnate dall’olio e infine ricoprile con il restante composto, che dovrà comprirle completamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *