Come Preparare Torta al Cioccolato

Quante volte hai visto una splendida torta al cioccolato in televisione, sui giornali, sui banconi delle pasticcerie e hai provato a farne una simile, ma con scarsi risultati? Da oggi, grazie a questa guida, ti sarà semplicissimo, purché tu segua poche accortezze e qualche semplice trucco.

Occorrente
3 uova
100 grammi di zucchero
100 grammi di burro
1 bicchiere di latte
75 grammi di cacao in polvere
150 grammi di farina
1 bustina di lievito
Un pizzico di sale
1 bustina di vanillina

Metti in una ciotola i 3 tuorli d’uovo (mettendo da parte gli albumi che ti serviranno successivamente) e i 100 grammi di zucchero e sbatti bene il composto. Puoi utilizzare una frusta, un cucchiaio di legno o, in mancanza di questi due strumenti, due forchette usate contemporaneamente. Amalgama bene, fino a quando il composto non sarà diventato chiaro e spumoso.

Fondi in un pentolino i 100 grammi di burro. Nel procedere, non adoperare una fiamma troppo forte e gira il burro continuamente per evitare che questo bruci. Il burro fonde facilmente e, se non stai attento, potrebbe cominciare a friggere. Una volta pronto, versalo nel composto preparato precedentemente con i tuorli e lo zucchero.

Prepara in un altro pentolino il composto al cacao, mettendo il bicchiere di latte con la confezione di cacao in polvere (circa 75 grammi e preferibilmente zuccherato). Fai sciogliere bene il cacao e mescola ripetutamente, fino a quando il composto non diventa cremoso (tipo cioccolata calda). Più il composto è denso, più la torta sarà buona. Attenzione però, anche in questo caso, a non farlo bruciare: specie con le pentole a fondo fuso alte, il cioccolato può attaccarsi sul fondo stesso. Aggiungi anche questo composto a quello precedente.

Mescola alla farina la bustina di lievito, il pizzico di sale e la bustina di vanillina ed aggiungi al composto preparato un po’ per volta: in questo modo, si eviterà di formare grumi che poi si noterenno nella torta finale. Può aiutare sbattere energicamente. Una volta versata tutta la farina, non resta che montare a neve ben ferma i tre tuorli d’uovo rimasti. Per evitare che non smontino, basta procedere dall’alto verso il basso. Metti in forno a 200 gradi per trenta minuti circa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *