Come Recuperare i Jeans

Hai dei vecchi jeans passati di moda e ti dispiace buttarli? Oppure i tuoi jeans preferiti di una volta non ti piacciono più, perché la moda è cambiata? Questa guida ti spiega come riadattare facilmente i vecchi jeans, dare loro una forma più di moda e renderli di nuovo perfetti per i tuoi gusti.

Se il nostro jeans è passato di moda, abbiamo due cose da poter cambiare: la forma e il colore.
Se abbiamo ad esempio un jeans molto largo o “a zampa di elefante”, e invece sono di moda jeans stretti e attillati, dovremo tagliarlo e ricucirlo più stretto; se invece sono troppo attillati possiamo aggiungere della stoffa e renderli meno aderenti. Per quanto riguarda il colore abbiamo solo l’imbarazzo della scelta: scegliamo il colore che più preferiamo e li tingiamo di quel colore, tenendo presente che se il jeans è molto scuro difficilmente potrà essere tinto di un colore chiaro o pastello.

Per realizzare queste modifiche non occorre essere bravi con il cucito né avere una macchina da cucire; sono modifiche semplici, e che si possono apportare anche a mano.
Se vogliamo rendere aderente un jeans largo, ecco cosa dobbiamo fare: tagliamo il jeans lungo la cucitura su entrambi i lati e per entrambe le gambe, dalla vita fino alla caviglia, in modo da ottenere un jeans chiuso solo sul bacino; tagliamo una striscia di stoffa da entrambi i lati e su entrambe le gambe, che deve essere larga a seconda di quanto vogliamo stringere il jeans; successivamente ricuciamo tutti i lati, a mano o con la macchina da cucire, utilizzando però un ago ben spesso e stando attenti a cucire lungo una linea dritta.

Se invece vogliamo realizzare il processo opposto, dobbiamo prima procurarci della stoffa da aggiungere: possiamo sia comprare della stoffa uguale a quella del nostro pantalone, sia, per ottenere un risultato più originale, comprare della stoffa di un colore diverso e sbizzarrirci a creare divertenti abbinamenti.
Innanzitutto tagliamo il jeans come appena spiegato; successivamente tracciamo lungo i lati tagliati delle linee con il gesso, che siano perfettamente dritte: quelle saranno le linee su cui cuciremo la stoffa da aggiungere. Un prezioso suggerimento è quello di usare un tessuto elasticizzato, per rendere più facile l’allargamento del jeans. Una volta ultimate le cuciture su tutti i lati e per tutte e due le gambe, il nostro jeans avrà assunto una forma del tutto nuova e sarà pronto per essere indossato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *