Come Allenare i Muscoli Pettorali in Casa

Bastano pochi minuti al giorno, tre volte la settimana, per ottenere risultati concreti al fine di migliorare i tuoi pettorali. In questa guida ti propongo alcuni esercizi mirati, da fare a casa. Servono due piccoli pesi da un chilo ciascuno, in alternativa puoi usare due bottiglie piene d’acqua.

Per primo esercizio mettiti sdraiata, schiena a terra, braccia tese in alto perpendicolari al corpo, ginocchia leggermente piegate, tieni i pesi in mano. Inspirando portare le braccia indietro, fino a toccare a terra. Poi ritornare alla posizione di partenza, espirando. Eseguire 12 volte per 3 serie.

In questo secondo esercizio, mettiti in piedi davanti a una parete, mani appoggiate al muro a un’ampiezza superiore a quella delle spalle, punta delle dita rivolte verso l’alto. Inspirando, flettere il busto in avanti, piegando i gomiti. Espirando, spingere le braccia e ritornare alla posizione di partenza, senza inarcare la schiena.

Infine, nel terzo esercizio devi metterti in piedi, schiena diritta: congiungere i palmi delle mani davanti al petto, tenendo i gomiti aperti e all’altezza delle spalle. Inspirando spingere le mani aperte l’una contro l’altra e mantenere la contrazione per circa 20 secondi. Poi rilassati, espirando.