Come Preparare Ravioli ai Carciofi

Ti sei scocciata di preparare sempre il solito primo? Hai voglia di fare qualcosa di nuovo? Allora preparati.

Segui i prossimi semplicissimi passi e preparerai dei buonissimi ravioli accompagnati da un gustoso sugo ai carciofi, insaporito da una buonissima pancetta.

Occorrente
600 gr di ravioli freschi di ricotta
5 carciofi
2 scalogni
50 gr di pancetta affettata
Un limone
Vino bianco
Brodo vegetale
Un mazzetto di basilico
Menta
Maggiorana
Grana padana grattugiato
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe

Pulisci accuratamente i carciofi conservando i gambi. Una volta puliti, tagliali a spicchi, elimina il fieno, tagliali sottili e mettili man mano in acqua acidulata con il succo del limone, in modo da evitare che diventino di colore scuro. Sgocciola accuratamente una manciata di spicchi di carciofi.

Trasferisci la manciata di spicchi di carciofi in un tegame insieme ai gambi pelati e tagliati a tocchetti, gli scalogni sbucciati. Aggiungi un filo di olio extravergine d’oliva e una spruzzata di vino bianco. Fai cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio e aggiungi quando necessario poco brodo. Infine frulla e sala quanto basta.

Tosta la pancetta nella padella antiaderente, trasferisci sulla carta assorbente e falla rosolare nella stessa padella per 5 minuti i carciofi rimasti con una manciata di erbe. Lessa i ravioli al dente e falli insaporire nella padella insieme ai carciofi. Aggiungi la pancetta sbriciolata e una manciata di pepe. Distribuisci la crema di carciofi nei piatti, aggiungi i ravioli e servi con il formaggio grattugiato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *