Come Migliorare il Portamento

Non sei soddisfatto/a del tuo portamento? Pensi di non essere sufficientemente elegante e nelle situazioni difficili ti senti inadeguato/a? Non ti preoccupare, a tutto c’è rimedio. Con questa guida potrai imparare a migliorare il tuo portamento e in pochi passi e pochi consigli ti sentirai una star.

Per prima cosa scegli uno spazio in casa in cui tu possa camminare per almeno due o tre metri (ad esempio un corridoio) e poi aspetta di essere solo/a. Ti servirà concentrazione ed avere persone intorno che disturbano o peggio ti prendono in giro non aiuta per niente con il risultato di farti sentire ridicolo/a.

Adesso prendi il nastro adesivo e incolla per terra una striscia lungo tutto il percorso che hai scelto per camminare. Fai attenzione che il nastro adesivo formi una linea dritta e regolare e soprattutto attaccala bene al pavimento in modo che resti aderente, e non si stacchi mentre stai camminando.

Ora prendi il libro che hai scelto e ponilo delicatamente sopra alla tua testa. All’inizio tienilo con una mano e inizia a cmminre con il libro in testa. Cammina lentamente in modo che il libro non cada. Per farlo restare in equilibrio sul tuo capo tieni la testa alta e gurda fisso in avanti senza piegare il collo.

Fai qualche giro di allenamento. Quando riuscirai a camminare senza far cadere il libro mettiti all’inizio della striscia che hai creato con il nastro adesivo sul tuo pavimento. E comincia a camminare sopra tale riga mettende un piede davanti all’altro facendo attenzione a non uscire fuori dalla riga, ricorda di non far cadere il libro che hai in testa.

Adesso indossa le scarpe con il tacco (se non sei abituata a portare i tacchi prova a camminarci un po’ per casa) e sempre con il libro sulla testa cammina lungo la linea mettendo il piede destro davanti a quello sinistro. Fai questo esercizio per almeno 10 minuti al giorno e in breve il tuo portamento migliorerà.

Se ti senti migliorato/a puoi esercitarti senza più il libro in testa, ma facendo finta che ci sia, quindi continua a tenere la testa alta e il collo dritto, ma adesso che non hai più il libro puoi sciogliere i movimenti in modo che non risulti troppo rigido/a. Se ne hai la possibilità filmati e osserva come tieni le spalle, il collo e la schiena.